Identità e globalizzazione (Anna Maria Loiacono)

identità

Ciascuna cultura procede a dotare l’individualità umana di uno statuto più o meno coerente, stabilito socialmente, con un contenuto, dei limiti e dei valori differenti a seconda dei tempi e dei luoghi. Nella nostra cultura, fino ad oggi, o forse fino a ieri, l’immagine di sé si costruisce nell’occhio di chi ci sta di fronte, nello specchio che questo ci presenta. Il Sé e l’altro, l’identità e l’alterità vanno di pari passo e si costruiscono reciprocamente. Il fenomeno della globalizzazione appare come una trasformazione epocale ed impone una riflessione differente nella questione della formazione del Sé rispetto all’altro, con implicazioni probabilmente di enorme portata. L’autrice procede nell’identificare nel diluvio universale la forma di globalizzazione più antica. A partire quindi dal saggio di S.Ferenczi Thalassa, similmente si tenterà di intravedere quale sarà la possibile base che potrebbe determinare l’adattamento della nostra specie nella cultura della globalizzazione (articolo completo).

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of